Assemblea generale di approvazione bilancio 2016 delle cooperative

Assemblea generale di approvazione bilancio 2016 delle cooperative

gruppo_cis

INVITO AI SOCI

GIOVEDÌ 27 APRILE DALLE ORE 19:30

Si terrà presso la Cooperativa Agricam, via Bornate 1 Montichiari Brescia

ASSEMBLEA GENERALE DI APPROVAZIONE BILANCIO 2016 DELLE COOPERATIVE

agricam comab comazoo

Programma
19:30 ESPOSIZIONE BILANCIO AGRICAM 2016
20:30 ESPOSIZIONE BILANCIO COMAB 2016
21:30 ESPOSIZIONE BILANCIO COMAZOO 2016
22:30 RINFRESCO

OMAGGIO PER TUTTI I PRESENTI – RINFRESCO A FINE SERATA

comisag

ASSEMBLEA GENERALE COMISAG PER APPROVAZIONE BILANCIO 2016:

MARTEDÌ 2 MAGGIO – ORE 21.00
PRESSO SALA RIUNIONI AGRICAM

Scarica la locandina in PDF

Il programma 2016-2017 del Cooga

Il programma 2016-2017 del Cooga

Ciao Ragazzi,
con l’arrivo di settembre riprenderà l’attività formativa del CooGa, il gruppo di giovani agricoltori del CIS. Il programma prevederà delle lezioni frontali con relatori specializzati su singole tematiche, visite a realtà cooperative del territorio e viaggi studio alla scoperta di ciò che accade fuori dall’Italia.
In particolare sono previste delle lezioni su:

  • QUALITA’ DEL LATTE: “Gestione corretta del periodo di asciutta in funzione della qualità del latte delle bovine nei primi 100 giorni di lattazione”. Il relatore sarà il dott. Mario Comba (Comazoo).
  • ECONOMIA: “Come fa a sopravvivere l’azienda agricola in questo momento economico? Apertura verso diversi aspetti dell’agricoltura del domani: lotta integrata, biologico, OGM, nuova PAC, etc”.
    ROBOT DI MUNGITURA: Avvento e consolidamento di un nuovo sistema di mungitura e di gestione della mandria: gestione degli auto-alimentatori, collocazione all’interno della stalla, rispetto dei disciplinari Grana Padano e Parmigiano Reggiano, ripercussioni sulla caseificazione”.
  • LA COOPERAZIONE: Cosa è una cooperativa? Cenni storici, tipologie e valori – Un volano per favorire la crescita di futuri imprenditori. Il relatore sarà un funzionario del KOINON Confcooperative Brescia.
  • GENETICA: approfondimenti sulle due principali scuole di pensiero in materia di produzione e qualità del latte. Il dibattito sull’impatto della taglia sulla produttività e la funzionalità delle vacche da latte è sempre aperto. Ci sono scuole di pensiero che promuovono la riduzione della taglia degli animali che alcuni studi dimostrano essere legate ad una migliore funzionalità e quindi ad una più facile gestione associata ad un minor costo e altre che continuano a sostenere che una maggiore capacità corporea è indice di una vacca più capace di trasformare ciò che mangia in kg di latte, grasso e proteina prodotta.
  • BANCHE: Rating-analisi aziendale, rapporto banca-azienda per il giovane agricoltore e presa coscienza del ruolo della banca nel mondo agricolo.

Inoltre sono previste delle visite presso:

  • LATTERIA SORESINA: su stimolo dei partecipanti del COOGA, allo scopo di conoscere il gruppo giovani della Latteria Soresina. L’obiettivo è lo scambio reciproco delle esperienze e la considerazione di questo gruppo di giovani allevatori come esempio da riportare all’interno del Cooga.
  • GERMANIA Visita guidata alla fabbrica della SILOKING con possibilità di conoscere realtà agricole Ee zootecniche del nord Europa.
  • CIRIO AGRICOLA: Visita guidata di una importante realtà agricola sita nel casertano. Denominata “la Fagianeria” è da considerarsi fra le aziende più all’avanguardia in Europa.
  • SCALIGERA: Conoscenza di un importante realtà cooperativa del territorio che si occupa di allevamento e commercializzazione di vitelloni da carne.

Non da ultimo, stiamo progettando una convention riservata solo ai giovani. L’evento sarà organizzato per la fine dell’anno e prevederà degli approfondimenti sull’importanza dei giovani in agricoltura, verrà presentato il CooGa come realtà di aggregazione e arricchimento formativo di giovani imprenditori e riserveremo alcune sorprese divertenti a coloro che vorranno partecipare.
Tenetevi aggiornati leggendo il prossimo numero del Noi Cooperative.

A presto.
Tommaso e Sonia.

Rinnovo cariche delle cooperative del gruppo CIS

Rinnovo cariche delle cooperative del gruppo CIS

Caro Socio,
con il 2016 è terminato il mandato triennale dei Consigli di Amministrazione delle cooperative aderenti al CIS. Pertanto, nella prossima primavera, si procederà al rinnovo delle cariche di tutte le cooperative.
Per qualunque tipo di Impresa, la nomina del Consiglio di Amministrazione, rappresenta l’avvenimento più importante della vita societaria, ma per una Cooperativa lo è ancora di più. È infatti l’unico tipo di Società, a base democratica, nella quale non conta il capitale posseduto da ciascun socio, ma in cui tutti hanno lo stesso potere: “una testa, un voto”.
Questo rinnovo delle cariche si svolge in una situazione economica generale di forte tensione anche per il mondo agricolo. I prossimi Amministratori, avranno, quindi, il difficile (ma stimolante!) compito di contribuire in modo decisivo allo sviluppo delle Cooperative del Gruppo CIS, ispirandosi ai principi e valori della cooperazione ed adoperandosi per il bene delle cooperative e dei soci.
Il ruolo dell’Amministratore di cooperativa è molto importante, infatti, oltre ad avere responsabilità nella gestione d’impresa, deve fungere da esempio per la base sociale, impegnandosi a partecipare attivamente alla vita associativa delle cooperative del Gruppo CIS (stralcio del regolamento elettorale – Articolo 6) Come di consueto si ripropone ai candidati di rispettare il “regolamento elettorale per il rinnovo delle cariche sociali” di seguito allegato:
Il regolamento è stato stilato con l’intento di migliorare la vita associativa del Gruppo di Cooperative, incentivare la formazione degli amministratori, oltre a dare un forte richiamo ai valori della coerenza, della correttezza, della trasparenza, dell’uguaglianza e della partecipazione. Valori in cui ogni Amministratore dovrebbe trovare ispirazione.

PROCEDURA PER IL RINNOVO DELLE CARICHE

Come di consueto, per ogni cooperativa, si svolgeranno delle Assemblee Zonali in base alla suddivisione omogenea della compagine sociale di ogni cooperativa e un’Assemblea Plenaria per la nomina degli Amministratori. La partecipazione alle Assemblee Zonali è perciò d’importanza fondamentale per la scelta dei futuri Amministratori ed i soci che hanno a cuore il futuro delle loro cooperative non dovranno, quindi, mancare a questo appuntamento.
A tal proposito, nei prossimi giorni verranno comunicate dalle vostre cooperative le date e luogo delle assemblee Zonali di FEBBRAIO e MARZO.

Scarica la scheda di candidatura e il regolamento